Partita la campagna per dare un nome alla ‘Tartaruga con la vela’, testimonial del servizio di refezione scolastica del Comune

 In Varie

La ‘Tartaruga con la vela’, testimonial del servizio di refezione scolastica del Comune di Firenze, cerca nome.
Nel mese di aprile sono stati attivati cinque focus group in altrettante scuole primarie di Firenze, che hanno proposto una serie di nomi possibili per il simpatico personaggio ispirati ai temi conduttori della campagna di comunicazione voluta dall’assessorato all’educazione: la filiera corta dei prodotti alimentari utilizzati nella refezione, l’avvicinamento dei bambini alle modalità di organizzazione del servizio, lo stimolo alla curiosità per i piatti, i loro sapori e i loro ingredienti, la lotta agli sprechi di cibo.
Ora tutti i piccoli utenti del servizio, collegandosi al sito http://educazione.comune.fi.it (accessibile anche dal portale educazione della rete civica) potranno votare il nome che preferiscono fino al 6 giugno 2014.
«Abbiamo deciso di identificare la campagna con un personaggio testimonial, la ‘tartaruga con la vela’ – ha spiegato l’assessora all’educazione Cristina Giachi – che accompagni bambini in questo lungo percorso alla scoperta del mondo dell’alimentazione con l’ausilio di alcuni strumenti, come pannelli, menu, schede, app. La tartaruga con la vela a Firenze è un personaggio importante. Simboleggia la saggezza, rappresenta il detto ‘Festina lente’, ‘affrettati lentamente’ che significa compiere un’azione con prudenza».

Recent Posts

Leave a Comment

Scrivimi!

Hai un consiglio, un suggerimento, una richiesta da farmi? Scrivimi!

Not readable? Change text.