Il vicesindaco Nardella e l’assessora Giachi inaugurano la nuova mensa della scuola Bechi, a San Lorenzo a Greve

 In Varie

Nuova mensa per la scuola primaria Bechi, a San Lorenzo a Greve. Ad inaugurarla, questa mattina, il vicesindaco Dario Nardella e l’assessora all’educazione Cristian Giachi.
Le opere, progettate e seguite nell’esecuzione dal personale della direzione servizi tecnici del Comune, sono state cominciate nell’estate dello scorso anno e hanno visto un investimento, da parte dell’amministrazione, di un milione 215mila euro.
Nel 2012 è stato demolito l’auditorium e nel nuovo edificio sono state realizzate, al piano terreno, uno spazio polivalente per l’istituto comprensivo Pier della Francesca e al primo piano la mensa della Bechi.
La mensa, che ha una superficie di 375 metri quadrati, potrà ospitare 150 bambini e lo spazio polivalente (anch’esso di 375 metri quadrati) ha una capienza di 300 persone. È stata predisposta una pavimentazione speciale per permettere la visitabilità agli ipovedenti ed installato un nuovo ascensore di collegamento tra il piano terra ed il nuovo refettorio.
«La scuola Bechi è uno dei cento luoghi visitato intorno alla primavera del 2010 – ha ricordato l’assessora Giachi – e vi abbiamo fatto un investimento importante che sarà concluso in queste settimane. È un bellissimo istituto, con uno splendido giardino sul retro, e per noi è il simbolo degli investimenti sulla scuola perché si vede la conclusione del cantiere. Alla Bechi si vedono i progetti che diventano realizzazioni».
Alla primaria Bechi, dove ci sono 12 sezioni con 289 alunni (tutti iscritti al servizio mensa), di cui 252 italiani e 37 stranieri.

Recent Posts

Leave a Comment

Scrivimi!

Hai un consiglio, un suggerimento, una richiesta da farmi? Scrivimi!

Not readable? Change text.