Skip links

Perché mi candido

La Firenze che vivi,
la Toscana che vuoi

‘Tutta la mia esperienza politica coincide con questi 10 anni vissuti come assessora e poi come vicesindaca nella giunta di Firenze. Nel frattempo mi sono occupata anche del mio partito, e ho avuto incarichi nazionali nell’associazione dei Comuni, ANCI, come presidente della Commissione che si occupa di scuola. Ho imparato che amministrare un territorio significa tenere insieme le prospettive di tutti i livelli territoriali: nazionale, regionale, metropolitano, comunale. E, prima di tutto, sposare la prospettiva dei cittadini. La regione rappresenta il livello nel quale si creano le condizioni perché comune e province possano svolgere il loro ruolo e attuare le politiche al servizio dei cittadini. Servono regole, e risorse. Di scrivere le prime e di trasferire le seconde si occupa in gran parte la regione. Ed è fondamentale che vi siano persone che abbiano esperienza dell’amministrazione locale. Per questo ho accettato la proposta di candidarmi alle elezioni del 20-21 settembre 2020 per il rinnovo del consiglio regionale.

Mi candido per portare in Regione quello che ho imparato, per stringere un patto che rimetta Firenze al cuore e al servizio di un territorio straordinario come quello toscano.

Mi candido per aiutare il mio partito, il centrosinistra ed Eugenio Giani a vincere la partita contro la destra populista guidata dalla Lega.
Mi candido perché credo che la politica regionale abbia bisogno del contributo di amministratori che conoscono le dinamiche delle città e i bisogni del territorio.
Mi candido per portare in Regione l’entusiasmo, l’esperienza e la passione che questi anni di politica al governo di Firenze mi hanno regalato.’

Leggi il programma
Una toscana per le generazioni

Pubblicamente dico ai miei concittadini che alle Regionali voterò convintamente per Cristina Giachi e Andrea Vannucci, perché credo che la buona amministrazione che abbiamo dimostrato qui in città possa essere utilissima alla Regione Toscana. E’ un pensiero che liberamente esprimo davanti ai miei cittadini perché credo che oggi sia il momento di fare delle scelte, e lo dobbiamo fare perché teniamo alle nostre città e alla nostra regione

Dario Nardella
Sindaco di Firenze

Dario Nardella vota Giachi-Vannucci

Grazie Dario Nardella, averti al mio fianco in questa avventura è davvero importante. Portiamo insieme la buona amministrazione di Firenze in Toscana.#unatoscanacomete#votapd #gianipresidente

Posted by Cristina Giachi on Monday, 7 September 2020

News

Tutte le news

Firenze 2019

Vicesindaca del Comune di Firenze e assessora

Protezione Civile

Servizi demografici

Avvocatura

Toponomastica

Iscriviti alla newsletter

Rimaniamo in contatto

Eventi

Notizie

Riflessioni

@CristinaGiachi